Malasanità del 27/11/2014 a Niscemi, i sanitari perdono tempo, una brava persona perde la vita

Soluzione InfortunisticaCasi GiornaliMalasanità del 27/11/2014 a Niscemi, i sanitari perdono tempo, una brava persona perde la vita

Malasanità-del-27-11-2014-a-Niscemi

Un evento incredibile, impossibile non parlarne.

Un uomo accusa un malore, si reca in ospedale e viene stabilizzato alla bell’e meglio. Infatti il nosocomio al quale la vittima si era rivolta non sembra essere in grado di gestire un aneurisma aortico, problema cardiaco per il quale bisogna agire tempestivamente.

Ebbene, l’uomo non viene curato se non dopo quasi un giorno intero di agonia, complice anche il malfunzionamento di una eliambulanza che doveva portarlo finalmente all’ospedale presso il quale sarebbe stato finalmente operato.

Oggi ci sono poche parole, molta rabbia… e bisogno di giustizia.

Una giustizia che il Gruppo SI si impegnerà in prima persona a far ottenere ai familiari di questa persona speciale.

La sensibilità e la delicatezza del referente dell’agenzia di Niscemi sono stati elementi fondamentali per poter dare a questa famiglia in difficoltà la certezza che per il loro caro verrà fatta chiarezza, giungendo alla verità.

Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Sei stato Danneggiato?